Il restauro della Cappella dei Pazzi: le foto

Le decorazioni prima del restauro © Opera di Santa Croce

Dopo il grande successo di #CrazyForPazzi, la campagna di raccolta fondi indetta per il restauro del Loggiato della Cappella dei Pazzi nel complesso della Basilica di Santa Croce (Firenze), l’Opera di Santa Croce ha recentemente inviato un piccolo gruppo di blogger per “toccare” con mano l’avanzamento dei lavori che, iniziati a gennaio, termineranno presumibilmente a luglio 2015. Facciamo un passo indietro per capire come tutto questo è stato possibile.

L’Opera di Santa Croce, avendo a disposizione solo la metà della somma necessaria per il  restauro, grazie al prezioso ausilio del team di The Florentine e il supporto di istituzioni e associazioni come gli Instagramers di Firenze, hanno deciso di rivolgersi alle milioni di persone che popolano il web e che amano la città di Firenze, utilizzando la piattaforma di crowdfunding Kickstarter, per attivare la raccolta fondi da destinare al restauro della cappella. In un mese (dicembre 2015) l’obbiettivo ambizioso di 95.000$ è stato raggiunto e superato!

Di seguito le foto

[Immagini © Opera di Santa Croce ]

Leave a Comment