Tuscany Buzz racconta il Mukki Day

mukki day

Da sempre sinonimo di eccellenza toscana Mukki, domenica 6 settembre, apre a tutti le porte del suo stabilimento fiorentino. Appena il tempo di disfare le valigie ed è già ora di tornare a divertirsi al Mukki Day, la festa che, ogni anno, rallegra il rientro dalle vacanze, il ritorno a scuola dei piccini e al lavoro dei grandi.

Giochi e attività per tutti i gusti e per tutte le età: mungitura di mucche, vitellini provenienti direttamente dal Mugello, corsi di cucina Junior Mukki Chef per i bambini dai 5 ai 10 anni che hanno voglia di divertirsi e sporcarsi in cucina, attività di pittura con il latte per realizzare il proprio paesaggio ideale, musica e balli scatenati nel palco centrale in compagnia degli animatori, area sport, Calcio Balilla Umano per i più sportivi e tante altre sorprese.

Evento "stalle aperte" 2015 mukki day

Evento “stalle aperte” 2015 © Ilaria Vangi

Alla merenda ci pensa Mukki! Degustazioni di latte Selezione Mugello, Smuthie Cocktails, il gelato a km zero “Fior di Mukki”, il Mukkappuccino, l’intramontabile panna montata e molte altre dolci tentazioni per il palato.

Evento "stalle aperte" 2015 mukki day

Evento “stalle aperte” 2015 © Ilaria Vangi

Durante tutta la giornata di domenica sarà possibile visitare lo stabilimento per scoprire come viene trattato il latte appena giunto dalle stalle toscane. Per facilitare l’ingresso alla festa, è stata predisposta un’area di parcheggio presso la Mercafir, in aggiunta a quelle già presenti nei pressi dello stabilimento, dalle quali è possibile usufruire gratuitamente del servizio di bus navetta che porta direttamente al Mukki Day.

Il team di TuscanyBuzz e la piccola Buzz insieme al team de Lo-Studio Agency saranno presenti per documentare live l’evento che potrete seguire tramite l’hasthag dedicato #mukkiday15

Info
Ingesso: gratuito
Orari: dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00
Dove: Centrale del Latte in via dell’Olmatello n.20 (Firenze)

[Immagine di copertina e testo ufficio stampa Mukki]

Leave a Comment