Luci in vigna: il Chianti illuminato grazie alla Famiglia Cecchi

27 dicembre 2016

Collina di Villa Cerna per Luci in vigna

Dal 12 dicembre fino all’Epifania la collina di Villa Cerna dell’Azienda vinicola della Famiglia Cecchi saranno illuminate delle istallazioni artistiche Luci in vigna a cura dall’artista Angela Nocentini.

Chi in questi giorni si troverà a percorrere la via Chiantigiana che da Monteriggioni porta a Castellina in Chianti dall’imbrunire a notte fonda potrà ammirare lo spettacolo luminoso di 15 foglie di Sangiovese che nascono dal terreno “risvegliando” la natura dal suo torpore invernale. Una dedica al lavoro dell’uomo in questo territorio unico al mondo fortemente voluta dalla famiglia Cecchi come espresso nelle parole di Andrea:

“La rinascita invernale della vigna attraverso questa installazione artistica ha un forte impatto emotivo. Mi auguro che Luci in vigna possa essere meta di turisti, amanti dell’arte, del vino e della natura”

una delle installazioni di Luci in vigna

Il grappolo di Luci in vignaDi fianco alla Foresteria Villa Cerna, inoltre, si può ammirare un imponente grappolo, simbolo della raccolta, realizzato con le damigiane di vetro verde trasparente da sempre utilizzate per il vino. Una scultura che si integra naturalmente nel luogo. In completa armonia tra il chicco d’uva e il suo contenitore. Il vetro soffiato utilizzato è di recupero grazie al progetto SCART® di Waste Recycling a testimoniare l’impegno della Famiglia Cecchi verso la sostenibilità ambientale ed energetica in cui da anni si impegna concretamente.

Luci in vigna: le parole dell’artista

 

Un’istallazione diffusa che l’artista, Angela Nocentini, descrive così:

“ispirata dal legame profondo tra la terra e le famiglie che la curano. Innovazione e tradizione sono le parole che abbiamo tenuto in mente fin dall’inizio. Luci in vigna è una poesia scritta con la luce, distesa tra la terra e il cielo sullo sfondo della collina. E’ il segno della gratitudine umana verso la fecondità della natura, ed è il segno dell’amore di chi si prende cura di quella collina anno dopo anno da sempre. Grappolo, così adagiato è una scultura naturale creata per stare ai piedi della vigna. Vuole ispirare i sogni alla vigna nel riposo invernale, essere promessa e memoria fino all’appuntamento estivo quando i grappoli saranno di nuovo gravidi di succo”

 

Con la scusa di ammirare questa bella creazione artistica vi consigliamo di fermarvi alla Foresteria Villa Cerna per degustare qualche buon piatto ammirando le luci in vigna, acquistare qualche buon prodotto del chianti dalla bottega o fare una visita guidata alle cantine dell’azienda ovviamente abbinata ad una degustazione di un ottimo calice di vino.
 

L’installazione artistica luminosa Luci in vigna voluta da Famiglia Cecchi è stata realizzata dall’artista Angela Nocentini ed ideata e prodotta da Riccardo Cioni di La Buccia Clonwerk.

Info e contatti:

Villa Cerna

Località Casina diei Ponti, 56

Castellina in Chianti

www.cecchi.it

Foto credis: Famiglia Cecchi

Leave a Comment