Ritorno al passato: il treno a vapore

panorama

Sabato 26 settembre, grazie ad Around Siena, abbiamo avuto il piacere di viaggiare a bordo di un antico treno a vapore. Around Siena, non solo promuove le bellezze della rinomata città toscana ma, soprattutto, si pone l’obiettivo di valorizzarne l’affascinante e già conosciuta provincia. Da qui l’idea di realizzare, a bordo di un treno, un workshop fotografico condotto da un fotografo di fama internazionale: il senese Sandro Santioli. Il rumore delle grandi ruote, il fumo che avvolge in un’aurea quasi magica, gli operatori vestiti con divise storiche, noi fotografi impegnati ad immortalare ogni singolo momento di questa giornata indimenticabile, insomma, una meravigliosa occasione che ci ha trasportato indietro nel tempo.

Foto di gruppo © Ilaria Vangi

Foto di gruppo © Ilaria Vangi

Dopo esserci ritrovati a Siena, alle ore 8,30 del mattino, e dopo aver lasciato l’auto nel parcheggio della stazione ferroviaria (che consigliamo per la tariffa giornaliera di soli 2 euro) siamo saliti a bordo per fermarci, in seguito, ad Asciano. Lungo l’intero tragitto, fino a Montalcino, abbiamo effettuato diverse soste, per dar modo a tutti, di realizzare bellissimi scatti ravvicinati del treno in movimento. Le dolci colline della campagna senese ci hanno poi accompagnato durante l’arco della giornata, fino al tardo pomeriggio quando, felici, siamo rientrati alla stazione di partenza e poco importa se eravamo ricoperti di fuliggine!

Il treno a vapore chiamato anche treno natura è operativo per piccole escursioni effettuate da primavera ad autunno inoltrato. Per informazioni leggi:
Viaggiando intorno a Siena in treno a vapore

 

Leave a Comment